Scarica gratuitamente la nuova versione del gestionale sul sito di Nios4!

Ricerca:

|
Gratis.it

Gestione calcoli aggiuntivi per ritenute fiscali FF017



Date un'occhiata da vicino

La funzione ti permette di creare ed inserire all'interno dei documenti fiscali, dei calcoli aggiuntivi personalizzati.

Dettaglio Prodotto

Tipologia: Funzione
Versione: 1.0.0
Data rilascio: 02/10/2009
 

Easy Nios

Nios

Prezzo: � 13.00 +IVA Prezzo: � 6.50 +IVA
   

Gestione calcoli aggiuntivi per ritenute fiscali

La sezione dei Calcoli Aggiuntivi del programma, permette di inserire delle operazioni di calcolo personalizzate, allinterno della fatturazione.

Impostate le regole di calcolo e definite quelle che devono essere attive allinterno delle schede dei documenti fiscali, inserendo la spunta sullopzione Attiva Calcoli Aggiuntivi, in automatico il programma eseguir loperazione, visualizzando gli importi relativi al nuovo calcolo.

La scheda di gestione dei calcoli aggiuntivi, visualizza sulla tabella principale la descrizione del calcolo, indica se si tratta di un valore in percentuale o di unimporto, segnala se si tratta di una somma o di una sottrazione e mostra se il calcolo attivato o sospeso.

Inserire un nuovo calcolo aggiuntivo
Per inserire un nuovo calcolo aggiuntivo, premere il pulsante Aggiungi e procedere alla compilazione della scheda del nuovo calcolo.



Iniziare la compilazione della nuova scheda, inserendo il Nome Calcolo che verr poi visualizzato sulla tabella riassuntiva, e indicare se si vuole eseguire un calcolo in base ad una percentuale o ad un importo.
Scrivere il valore desiderato allinterno della casella di testo e impostare loperazione, segnando se si tratta di una Somma o di una Sottrazione.
Proseguire la compilazione scegliendo se si vuole applicare il calcolo direttamente sullimponibile iniziale o se eseguire la nuova operazione solo dopo aver calcolato le altre e in fine fissare l'aliquota iva da applicare al calcolo stesso (lasciare valore 0 nel caso in cui non ci sia Iva da applicare al conteggio).

Premere il pulsante Salva per confermare la creazione e controllare il nuovo valore creato ed inserito in automatico dal programma, in corrispondenza della sezione Campo Editor.

Attenzione! Per fare in modo che il calcolo aggiuntivo venga visualizzato correttamente sulla stampa del documento fiscale (per quelli per cui attivo il calcolo stesso) necessario procedere alla modifica del modulo di stampa, inserendo il nuovo campo editor.

Ad esempio se si desidera visualizzare il calcolo della Ritenuta del 4% nella parte inferiore della fattura di vendita, necessario aprire il modulo con l'Editor di scrittura integrato e procedere all'inserimento del nuovo campo attraverso la funzione Inserisci --> Campo Speciale.

Inserito il campo e salvato il modulo modificato, in fase di stampa, il programma processa il nuovo valore, stampando l'importo calcolato.


 

Area Clienti Nios