Ricerca:

|
Gratis.it

Esportatore dati in Excel TL001



Date un'occhiata da vicino

Il tools standard di esportazione dati Nios su file Excel ti permette di esportare tutti i dati inseriti all'interno del gestionale.
Individuata la tipologia di dati che desideri esportare, dalle semplici anagrafiche fino ai documenti fiscali, e selezionati i campi che ti interessano, con un clic ottieni un file di excel preformattato.

Dettaglio Prodotto

Tipologia: Tool
Versione: 1.0.0
Data rilascio: 12/03/2010
 

Easy Nios

Nios

Prezzo: € 13.00 +IVA Prezzo: € 6.50 +IVA
   

Esportatore dati in Excell


Requisiti minimi richiesti:
Microsoft® Office Excel

Il tools di esportazione ti consente di esportare i dati inseriti all'interno del gestionale in formato Excel, impostando le colonne di dati che desideri.

L'esportatore integrato in Nios analizza in automatico tutti i dati aggiuntivi creati all'interno dei moduli del programma, ad esempio i dati aggiutivi creati per le fatture oppure quelli inseriti all'interno della scheda articolo.

Installato l'esportatore dati, per utilizzarlo, selezionare dal menu princiaple la voce Tools e premere il corrispondente pulsante nominato "Esportatore Dati Excel".
L'interfaccia dell'esportatore è composta da tre macro sezioni, di cui nel dettaglio:

- Nome Tabella, all'interno della quale vengono visualizzati i moduli correntemente installati nel gestionale, ad esempio Anagrafiche e Documenti fiscali. Fare un clic sul simbolo + visualizzato a sinistra del nome modulo per espandere l'elenco delle sezioni presenti al suo interno, ad esempio premendo sul nodo Anagrafiche compaiono le sezioni Clienti, Fornitori, Agenti e Vettori.

- Campi Disponibili dove vengono elencati tutti i campi collegati alla tabella selezionata e disponibili per l'esportazione. Selezionando ad esempio la tabella Documenti fiscali e la sotto sezione Fatture, posso esportare il Numero Documento, la Data, Il Nome Cliente, l'Imponibile fattura ,etc...

- Campi da Esportare, all'interno della quale vengono spostati e visualizzati i campi aggiunti manualmente dall'utente e che andranno poi a formare la sequenza di colonne dati del documento Excel estrapolato.

Per selezionare i campi da esportare, dopo aver impostato la Tabella e la relativa sezione, fare un clic sul nome del campo desiderato e premere il primo pulsante in alto Aggiungi (icona a forma di freccia rivolta verso destra).
Il campo viene visivamente mostrato all'interno della sezione Campi da Esportare ed eliminato dalla precedente sezione Campi Disponibili.

Per esportare massivamente tutti i campi disponibili per la tabella selezionata, premere il pulsante Aggiungi Tutto (icona a forma di doppia freccia rivolta verso destra).

Per togliere uno dei campi dalla sezione Campi da Esportare, selezionarlo con il mouse e premere il pulsante Togli (icona a forma di freccia rivolta verso sinistra).
Per cancellare con un clic tutti i campi impostati per l'esportazione, selezionare l'ultimo pulsante Togli Tutto (icona a forma di doppia freccia rivolta verso sinistra).

Nel caso di installazione di nuovi componenti o moduli sul gestionale, l'esportatore, essendo integrato nel software, mostrerà come esportabili, anche le nuove sezioni.

Ad esempio, se viene installato in un secondo momento il modulo di gestione dei conti correnti, ad installazione completata, aprendo il Tools di esportazione, sarà visibile anche la Tabella Conti e le sotto sezioni Conti Correnti e Movimenti Conti.

Si ricorda che all'interno dell'esportatore vengono caricati in automatico tutte le tipologie di documenti fiscali e commerciali, comprese quelle personalizzate, create direttamente dall'utente.

Attenzione! Nel caso dell'esportazione di documenti fiscali, quali fatture di vendita, il tools consente l'esportazione di un elenco composto dalle sole intestazioni di fattura, con relativi totali e dati aggiuntivi, oppure l'esportazione del dettaglio del corpo fattura, contenente i singoli articoli e servizi inseriti.

Si ricorda che all'interno del file excel esportato, i valori numerici esportati verranno formattati in automatico come testo, e dovranno quindi essere convertiti manualmente in formato numerico, per consentire l'attivazione di eventuali calcoli all'interno del foglio di lavoro.

 

Area Clienti Nios